Riproduzione del celebre coltello Outback Bowie realizzato in acciaio K720 temprato a 62 HRC, lama lunga 26 cm, spessore 4,5 mm, bilanciatura ad inizio filo, biselli concavi con filo convesso, fresatura a mo di "scolasangue" passante ideata così per alleggerire il tutto e consentire una bilanciatura decente senza appesantire troppo il manipolo, lunghezza totale 39 cm con un peso di 520 grammi, guardia e pomolo in ottone, manicatura in bufalo nero e cuoio con spaziatori in fibra vulcanizzata ed ottone, fodero in cuoio a concia vegetale con faccia in coccodrillo finto cucito a mano

Coltello Bushcraft in acciaio K720 temprato a 62 HRC, biselli concavi con filo convesso, 12,5 cm di lama spessore 4,5 mm, lunghezza totale 26 cm, peso 250 grammi, guancette in Essenze dure stabilizzate con spaziatori in fibra vulcanizzata, viti inox con bussole in acciaio, fodero in cuoio concia vegetale cucito a mano e corredato di firesteel di generose dimensioni, 8x10 mm. Coltello spartano e robusto, senza tanti fronzoli ma affidabile e duraturo, tiene molto bene il filo e permette un uso intensivo senza troppe manutenzioni. Unico accorgimento, essendo un carbonioso, il K720 richiede di essere mantenuto con un filo di olio per evitare ossidazioni, cosa accettabile viste le prestazioni di questo acciaio, a mio avviso il migliore in assoluto per la realizzazione di lame e strumenti da lavoro.

Radica di Abete Rosso

Amaranto

Bosso

Okumè

Coltello Bushcraft in acciaio K720 temprato a 62 HRC, biselli concavi con filo convesso, 16 cm di lama spessore 4,5 mm, lunghezza totale 28,5 cm, peso 350 grammi, guancette in Legno stabilizzato con spaziatori in fibra vulcanizzata, viti inox con bussole in acciaio, fodero in cuoio concia vegetale cucito a mano e corredato di Firesteel Svedese con blocchetto di magnesio puro da raschiare per un innesco più rapido e sicuro, e compreso un raschietto e una catenella per assicurare l'insieme. Coltello spartano e robusto, senza tanti fronzoli ma affidabile e duraturo, tiene molto bene il filo e permette un uso intensivo senza troppe manutenzioni. Unico accorgimento, essendo un carbonioso, il K720 richiede di essere mantenuto con un filo di olio per evitare ossidazioni, cosa accettabile viste le prestazioni di questo acciaio, a mio avviso il migliore in assoluto per la realizzazione di lame e strumenti da lavoro.

Ciliegio

Ipè

Noce

Okumè