Coltello regionale Piemontese (replica del Barachin)

Coltello monoblocco regionale
Coltello multiuso ottimo anche per la caccia in quanto la lama e adatta allo scuoio della piccola selvaggina.
Le lame sono preventivamente tagliate ad acqua da lastra per ottimizzare i consumi dell'acciaio e non stressare lo stesso
Realizzato in acciaio K720 da 3mm temprato a 62 HRC circa.
Manicato in varie essenze dure stabilizzate sottovuoto in resina paraloid e sangue di drago.
Perno in acciaio con viti inox e possibilità di regolare la frizione.
Lunghezza lama 8 cm.
Lunghezza totale 20 cm.
Peso circa 80 grammi.
Disponibile custodia da cintura in cuoio o pelle 

Coltello regionale piemontese con manico in Corno di Bufalo